INZAGHI VARA IL TREQUARTISTA: PASSA LA LINEA BERLUSCONI

INZAGHI VARA IL TREQUARTISTA: PASSA LA LINEA BERLUSCONI

Commenta per primo!

Il gol di Jack Bonaventura contro il Napoli (fonte: gazzetta.it)
Il gol di Jack Bonaventura contro il Napoli (fonte: gazzetta.it)
Silvio Berlusconi e le due punte. Un amore iniziato anni fa e mai terminato. Storica e la tirata d’orecchie a Berlusconi al termine di un derby vinto in rimonta con l’Inter: da 2 a 0 a 3 a 2 per i rossoneri. Fondamentale fu l’ingresso in campo della seconda punta, quel Tomasson che spesso tolse le castagne dal fuoco ad Ancelotti. Due punte divenne un diktat presidenziale, come la difesa a 4. Ancelotti ripropose poi, più volte, il suo famoso albero di Natale, con il quale vinse tutto quello che c’era da vincere. Ma tenne sempre a mente quello che il presidente gli consigliò.Filippo Inzaghi è da poco sulla panchina del Milan, ma i consigli presidenziali non sono tardati ad arrivare. Dopo un inizio altalenante, fatto di alti e bassi, il Milan sembra avere ancora poche certezze: una è sicuramente Jeremy Menez, luce del gioco rossonera. Il ruolo del francese è fondamentale: falso nueve che costringe tutti i veri centravanti in panchina. Ma qualcosa potrebbe cambiare. Berlusconi vuole il trequartista, tanto che le scelte di mercato sembrano orientarsi verso quel tipo di giocatore e Inzaghi, partito con il 4-3-3, ha aperto alle due punte accompagnate dall’uomo di fantasia. Senza Honda, che partirà per la Coppa d’Asia, Bonaventura o Saponara potrebbero essere utilizzati in quel ruolo, aprendo le porte ad una punta in più.Così facendo, Inzaghi, oltre a tendere la mano al presidente, aiuterebbe anche i suoi uomini più in difficoltà: Fernando Torres ed El Shaarawy. Lo spagnolo, che ha fatto un solo gol fino ad oggi, non mette piede in campo dal derby pareggiato; il Faraone ha perso quella continuità che sembrava ritrovata. Entrambi sembrano avere il broncio. Ora potrebbe esserci un posto in più. E, si spera, almeno un sorriso.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy