IBRA AL MILAN? SI, MA NON PER MASTOUR

IBRA AL MILAN? SI, MA NON PER MASTOUR

Zlatan Ibrahimovic
Zlatan Ibrahimovic, attaccante del PSG (fonte foto: sports.ndtv.com)
Zlatan Ibrahimovic, nonostante l’età, è uno dei pochissimi giocatori al mondo in grado di trasformare completamente una buona squadra in una grande squadra e il Milan fa benissimo a puntare su di lui, anche a queste condizioni economiche. Nelle ultime ore però si parla di un possibile scambio, per convincere il PSG a cedere la sua stella, con il giovane Hachim Mastour: un’idea pessima. Certo se guardiamo il valore assoluto dei due giocatori non c’è paragone, Ibra è uno dei 5 migliori giocatori al mondo, Mastour invece è solo una speranza di 17 anni. Anche se guardiamo ad un discorso di potenziale è difficile paragonare i due, Mastour ha tutto per diventare un grandissimo, ma non è detto che possa arrivare, o addirittura a superare, l’attaccante svedese.Perchè allora il Milan non dovrebbe privarsi del giovane italo-marocchino? Semplice, perchè Mastour potrebbe essere il primo vero grande campione rossonero “fin dalla nascita” da molti anni a questa parte. Il Milan di Berlusconi è stato caratterizzato da tantissimi campioni usciti dal vivaio, bastano due nomi per dire tutto: Franco Baresi e Paolo Maldini. Anche in questo caso, non è detto che “Hachi” possa ripercorrere una carriera così ricca di soddisfazioni, ma cederlo adesso, senza vedere realmente cosa possa fare nel calcio dei grandi, sarebbe un delitto. Un delitto ancora più grande se pensiamo che potrebbe partire per 5 milioni di euro, briciole per il calcio di oggi, anche per un Milan non più ricco come quello di un tempo.E Ibra? Giusto rinunciare allo svedese solo per non cedere il giovane Mastour? Assolutamente no! Il Milan deve continuare a lavorare ai fianchi del PSG, attraverso l’agente Mino Raiola e se questo non dovesse bastare che si faccia un’offerta anche al PSG. Se Mastour viene valutato 5 milioni di euro, potrebbe provare a spendere quella cifra cash per lo svedese. Del resto oggi si parla di un interessamento del Real Madrid, che al PSG avrebbe offerto 6 milioni di euro, una cifra abbordabile anche per il Milan, un sacrificio da fare, per tornare subito a volare.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy