HONDA ENERGETICA: IL GIAPPONESE ANNIENTA IL PASSATO

HONDA ENERGETICA: IL GIAPPONESE ANNIENTA IL PASSATO

Commenta per primo!

Keisuke Honda (fontee foto: id.olahraga.yahoo.com)
Keisuke Honda (fontee foto: id.olahraga.yahoo.com)
“Ondaaa E-N-E-R-G-E-T-I-C-AAA”. Quando il protagonista di Dragon Ball, Goku, doveva annientare i propri nemici, evocava la sua mossa finale, l’onda energetica appunto. Un’onda che distruggeva tutto quello che si trovava di fronte. Poi, ovviamente, con il tempo, Goku, crescendo, ha perfezionato nuovi attacchi, per rendere meno prevedibile la propria strategia. Ecco, anche in questo Milan c’è un’arma che sta devastando le difese avversarie: Keisuke Honda.Una vera e propria “Honda energetica”, che lascia una scia rossonera dietro di sé. Gli avversari non riescono a trovare tecniche di difesa pronte per fermarlo. Non solo i “Nemici” del Milan, ma anche il passato viene distrutto dall’onda d’urto giapponese. Verona, nell’immaginario rossonero, è sempre stata una tappa negativa nella storia milanista: scudetti persi che pesano ancora nel cuore dei rossoneri. Lo scorso anno il Milan di Allegri perse, 2 a 1, iniziano il campionato nel peggiore dei modi. Bene, Honda con una doppietta ha steso i gialloblù di Mandorlini, facendo tornare a sorridere il popolo milanista, che sente sempre particolarmente questa sfida. Il numero 10 del Milan, inoltre, ha spazzato via anche il proprio passato. 6 mesi in cui aveva segnato 1 gol in 14 partite, senza mai entusiasmare. Evidentemente si è perfezionato, ha lavorato duro per raggiungere i suoi obiettivi. E non smetterà proprio ora…

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy