FOCUS PM – PRIMAVERA, DE SANTIS LEADER DI UNA DIFESA IMPERFORABILE

FOCUS PM – PRIMAVERA, DE SANTIS LEADER DI UNA DIFESA IMPERFORABILE

Ivan De Santis - fonte Profilo Twitter De Santis
Ivan De Santis – fonte Profilo Twitter De Santis
La Primavera di Mister Brocchi ha avuto un avvio di stagione a dir poco incredibile e devastante: due vittorie nette in campionato e una in Coppa Italia, con un ritrovato Di Molfetta a guidare l’attacco del Milan, autore di ben 7 reti in 3 gare. Un altro dato però fa sorridere i rossoneri: nessun gol incassato, segno che la difesa ha trovato il giusto equilibrio. Normalmente questo avviene dando continuità al reparto, Brocchi invece ha stravolto questo dogma e reso imperforabile la retroguardia variando gli interpreti ad ogni partita. Queste le 3 difese schierate dal Mister:Cittadella: Gori; Calabria, De Santis, Bordi, Derosa.Modena: Aiolfi; Turano, De Santis, El Hilali, Derosa.Brescia: Donnarumma; Calabria, De Santis, Bordi, Felicioli.Tutti, persino i portieri sono stati coinvolti nelle massicce rotazioni del tecnico, ma un giocatore è stato sempre impiegato: si tratta di Ivan De Santis, centrale reduce dalla gestione Inzaghi. Il ragazzo è diventato un vero e proprio leader per la retroguardia rossonera, indispensabile per riuscire a tenere alta la linea difensiva e per le uscite palla al piede. De Santis però non è utile solo in copertura, ma si fa valere anche nelle proiezioni offensive: non mancano mai sue cavalcate e incursioni nella difesa avversaria, come anche potenti conclusioni dalla distanza. Nell’ultima gara contro il Brescia poi la ciliegina sulla torta: un tiro a giro dal limite, una pennellata sotto l’incrocio per il primo gol stagionale. Brocchi ha trovato il suo pretoriano: De Santis è già il perno della difesa e un punto di riferimento per tutti i compagni.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy