FOCUS PM, CESENA: DIFESA COLABRODO, MA L’ENTUSIASMO NON MANCA

FOCUS PM, CESENA: DIFESA COLABRODO, MA L’ENTUSIASMO NON MANCA

maidirecalcio.com
maidirecalcio.com
SCHEDA CESENAALLENATORE: Domenico Di CarloPUNTI: 16 (3V – 7N – 13P)ULTIME 5: 7 punti, vittoria contro Parma e Lazio, pareggio contro la Juventus, sconfitte contro Torino ed EmpoliOBIETTIVO: SalvezzaOSSERVATO SPECIALE: Franco Brienza – Pur avendo 36 anni è titolare della squadra bianconera. Può giocare sia come trequartista che come esterno destro e il suo punto di forza è la velocità (agevolata dalla bassa statura del giocatore). Visti i minuti finali della partita contro l’Empoli la difesa milanista avrà tra le mani una patata bollente.STATO DI FORMA: Buono: ha iniziato il girone di ritorno con due vittorie di fila contro Parma e Lazio e domenica scorsa ha fermato in casa la Juventus, pareggiando 2-2. Nonostante i punti raccolti la squadra rimane penultima in classifica; tuttavia si può dire che il cambio tecnico è servito a cambiare mentalità e renderla più aggressiva rispetto all’inizio di stagione.COME GIOCANO: Il Cesena dovrebbe scendere in campo con Leali in porta, Volta (favorito su Lucchini) e Capelli (quest’ultimo in vantaggio su Krajnc) difensori centrali, Renzetti e Nica terzini (rispettivamente sinistro e destro), Ze Eduardo e Giorgi ali, De Feudis centrocampista centrale, Brienza regista con Djuric e Defrel in attacco.PUNTI DI FORZA: L’attacco. È formato da buoni giocatori – Brienza, Djuric e Defrel per citare quelli principali – che riescono a inserirsi nel corso della partita. Dopo la sosta natalizia hanno fatto la differenza in alcune partite sia a livello organizzativo che a livello realizzativo; viste i continui errori difensivi (soprattutto contro Torino, Lazio e Atalanta) bisognerà trovare molti correttivi.PUNTI DI DEBOLEZZA: La difesa. 45 gol subiti e seconda peggior difesa del campionato (solo il Parma sta facendo peggio); bastano questi dati per prevedere un incontro con tanti gol. Spesso però è capitato che squadre con la difesa colabrodo siano venute a Milano e si siano ben chiuse, bloccando ogni iniziativa avversaria e rosicchiando punti che si sono rilevati decisivi a fine campionato.PRONOSTICO: Pareggio.PROBABILE FORMAZIONE: 4-3-1-2 Leali; Renzetti, Capelli, Volta, Nica; Ze Eduardo, DE Feudis, Giorgi; Brienza; Djuric, Defrel.Panchina: Agliardi, Bressan, Lucchini, Krajnc, Mangusson, Carbonero, Mudingayi, Rodriguez, Succi, Dalmonte.Infortunati: Marilungo (20 giorni), Tabanelli (1 mese), Valzania, Pulzetti, Cazzola (10 giorni), Cascione, Moncini.Squalificati: Perico.Diffidati: Capelli, Giorgi, Lucchini, Renzetti, Rodriguez, Volta.Stefano Sette

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy