FOCUS MERCATO 2015: CENTROCAMPO, CHI ARRIVA E CHI PARTE

FOCUS MERCATO 2015: CENTROCAMPO, CHI ARRIVA E CHI PARTE

Sami Khedira (fonte foto: www.gool.net)
Sami Khedira (fonte foto: www.gool.net)
Sono appena passate solo qualche giornata di campionato, e già impazza il calcio mercato in vista della riapertura delle contrattazioni nel mese di Gennaio.Anche il Milan si sta guardando intorno ed è nel reparto di centrocampo che si concentrano di più le mire della dirigenza rossonera. Ogni giorno spuntano nomi nuovi, tutti volti ad aumentare il tasso tecnico di un reparto in cui attualmente la fantasia e le geometrie mancano.CONFERME E PARTENZE – Da anni il mercato rossonero è portato avanti con l’unico tema, quello ‘dell’uno parte, uno entra’. E le prossime sessioni di mercato non saranno diverse. A centrocampo il Milan attualmente ha in rosa De Jong, Montolivo, Van Ginkel, Muntari, Essien, Poli, Bonaventura e Saponara, cioè otto elementi. Analizzando i profili contrattuali, si nota che Van Ginkel è in prestito secco, quindi difficilmente nella prossima stagione sarà ancora in rossonero. De Jong probabilmente rinnoverà e Montolivo verrà aspettato fino al completo recupero. Essien deve guadagnarsi la conferma, altrimenti allo stato attuale delle cose, lascerà la squadra a giugno per fine contratto. Bonaventura deve ancora imparare a fare la mezzala, lui che di natura è un centrocampista offensivo, come d’altronde è anche Saponara. Quindi rimarrebbero soltanto Poli e Muntari ad alternarsi con i due titolari designati Montolivo e De Jong. Per questo, oltre a pensare a completare difesa ed attacco, il Milan ha bisogno di un paio di elementi necessari per alzare il tasso tecnico della squadra, soprattutto se ci sarà la qualificazione alla Champions.ARRIVI – Tra i tanti nomi accostati al Milan, il più eclatante è sicuramente Sami Khedira. Il centrocampista tedesco del Real Madrid va in scadenza a giugno ed è appetito da tutti i più grandi club europei. Quasi impossibile l’operazione, soprattutto per l’ingaggio che Khedira potrebbe chiedere alla dirigenza rossonera. Restando con i piedi per terra, nomi più alla portata potrebbero essere quelli di Cigarini e Baselli dell’Atalanta, Kucka del Genoa, Soriano e Obiang della Sampdoria. Cigarini e Kucka vanno in scadenza con i propri club, occasioni ideali per il condor Galliani. Sono rimbalzati anche altri nomi per il centrocampo del Milan: Neves, Maher, Vilhena, William Carvalho, Meli, Giovanni Simeone e Kranevitter. Tanti nomi, tante possibilità.L’unica certezza è fare acquisti lungimiranti, senza follie, ma abbinando qualità a convenienza. Parametri zero si, ma con prospettive. Ragazzi giovani si, ma senza aste o ipervalutazioni. Questa è la nuova via del Milan, l’unica via. Almeno fino a quando il Presidente non riprenderà a elargire i denari che per il momento non ci sono. Ma c’è Galliani: e lui non è nuovo a colpi impossibili.  A gennaio o a giugno arriverà un top player a centrocampo? Ai posteri l’ardua sentenza.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy