FOCUS DIFESA – DA QUI A GIUGNO CAMBIA TUTTO: LO SCENARIO

FOCUS DIFESA – DA QUI A GIUGNO CAMBIA TUTTO: LO SCENARIO

Il Milan si è mosso e l’ha fatto in maniera importante nella sessione invernale del mercato: tre cessioni e sei acquisti, con Mattia Destro come ciliegina sulla torta per potenziare l’attacco. Il reparto sul quale la dirigenza è intervenuta con maggior decisione però è senz’altro quello arretrato: alla corte di Inzaghi infatti sono approdati un centrale, un terzino e un ‘jolly’.

Philippe Mexes (fonte foto: www.goal.com)
Philippe Mexes (fonte foto: www.goal.com)
3 nuovi arrivi… e mezzo: Mexes e Armero out – L’arrivo di nuovi giocatori comporta inevitabilmente l’uscita di altri, anche se a gennaio in casa Milan la regola non è valsa solo a causa dei numerosi infortuni che hanno colpito la retroguardia rossonera. Luca Antonelli sarà il nuovo padrone della fascia sinistra e Saòvatore Bocchetti si sdoppierà sia sulla corsia che in mezzo alla difesa, con buona pace di Pablo Armero: il colombiano vivrà questi ultimi 5 mesi al Diavolo da esubero e sicuramente non verrà riscattato al termine del prestito. Si è detto di Bocchetti che può agire da centrale, ma chi sicuramente è proprio del ruolo è Gabriel Paletta: l’italo-argentino è arrivato in extremis dal Parma e sarà un rinforzo importante per le prossime stagioni. Questi due acquisti dunque sembrano chiudere la porta in faccia a Philippe Mexes: il francese è fermo per una lunga squalifica, al termine della quale comunque sarà probabilmente fuori dal progetto tecnico; in scadenza a giugno, non rinnoverà e verrà lasciato libero. Ulteriore motivo di addio, anche l’arrivo in estate di Ezequiel Munoz: il centrale si è trasferito momentaneamente alla Sampdoria, ma da luglio vestirà la maglia rossonera, in virtù dell’accordo già raggiunto tra il Milan e il suo entourage.
Adil Rami esulta per il gol al Cesena - fonte www.gazzetta.it
Adil Rami esulta per il gol al Cesena – fonte www.gazzetta.it
Abbondanza dietro: Rami o Zapata in uscita per fare cassa – A salutare Milanello la prossima estate però potrebbero non essere solo i giocatori in scadenza o in prestito: potrebbe esserci anche un sacrificio, una cessione per provare a fare cassa. Due sono i nomi da tenere sotto stretta osservazione in questo senso: Cristian Zapata e Adil Rami. Il colombiano ha costituito un investimento importante da parte dei rossoneri nel 2012, ma a distanza di 3 anni potrebbe anche lasciare il Milan: su di lui diversi club spagnoli, anche se il club meneghino non intende svenderlo e vorrebbe rientrare della spesa fatta per il suo acquisto. Discorso diverso per il transalpino: il giocatore è un beniamino del pubblico, è attaccato alla maglia ma con la sua cessione il Diavolo potrebbe ottenere una buona plusvalenza. Prelevato dal Valencia nel 2014 per 4 milioni di euro, potrebbe essere ceduto per il doppio della cirfa: il Manchester United è fortemente interessato a Rami e voci dall’Inghilterra vogliono i Red Devils pronti a sborsare tra gli 8 e i 10 milioni di euro per lui. Estate caldissima a Milanello: c’è aria di cambiamento.Federico Albrizio Twitter: @Albri_Fede90

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy