FOCUS AVVERSARI – GENOA: SQUADRA SOLIDA E COMPATTA, IMPEGNO DIFFICILE MA NON IMPOSSIBILE

FOCUS AVVERSARI – GENOA: SQUADRA SOLIDA E COMPATTA, IMPEGNO DIFFICILE MA NON IMPOSSIBILE

Matri e Antonini in maglia Genoa (fonte foto: Getty Images)
Matri e Antonini in maglia Genoa (fonte foto: Getty Images)
SCHEDA GENOAALLENATORE: Gian Piero GasperiniPUNTI: 23 (6V – 5N – 2P)ULTIME 5: 11 punti, vittorie contro Juventus, Udinese e Cesena, pareggi contro Cagliari e PalermoOBIETTIVO: Salvezza tranquillaOSSERVATO SPECIALE: Luca Antonelli – Ex della sfida e capitano genoano, può giocare come sia terzino che come ala sinistra. Nell’ultimo turno, contro il Cesena, ha segnato uno doppietta dimostrando tutto il suo valore anche in fase offensiva. Da segnalare, oltre al capitano, la presenza in rosa di un altri due ex milanisti: Luca Antonini e Alessandro Matri.STATO DI FORMA: Ottimo, le tre vittorie ottenute nelle ultime cinque partite (tra cui il successo sulla Juventus all’ultimo minuto) lo dimostrano.COME GIOCANO: Lo schema principalmente utilizzato è il 3-4-3 (qualche volta il 3-4-2-1). Dovrebbe giocare in porta Perin, De Maio difensore centrale,  Roncaglia e Marchese terzini terzini, a centrocampo Edenilson, Bertolacci, Sturaro e Antonelli, in attacco Matri (favorito su Pinilla), Iago (favorito su Kucka) e Perotti.PUNTI DI FORZA: E’ in mezzo al campo che il Genoa dimostra tutto il suo valore. A centrocampo infatti agiscono tanti giocatori di buon livello, su tutti Luca Antonelli, Juraj Kucka e Andrea Bertolacci (fresco di convocazione in Nazionale). Tutti e 3 in passato sono stati accostati al Milan e piacciono da tempo da tante altre grandi del campionato. Alle loro spalle poi ci sono validi sostituti come Stefano Sturaro e Iago.PUNTI DI DEBOLEZZA: L’attacco. Il Genoa, nonostante il modulo offensivo, ha costruito la sua buona classifica con la difesa subendo solamente 12 reti, l’attacco invece fati non poco. Con 19 reti segnate i ragazzi di Gasperini non hanno certo uno degli attacchi più prolifici tra le squadre di alta classifica.PRONOSTICO: Pareggio.PROBABILE FORMAZIONE: 3-4-3 Perin; Roncaglia, De Maio, Marchese; Edenilson, Bertolacci, Sturaro, Antonelli; Iago, Matri, Perotti.Panchina:  Lamanna, Sommariva, Greco, Mussis, Izzo, Kucka, Antonini, Rosi, Lestienne, Rincon, Pinilla, Fetfatzidis.Infortunati: Mandragora.Squalificati: Burdisso.Diffidati: Greco, Roncaglia, De Maio. Stefano Sette

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy