DESTRO NON CONVINCE: MA COSA SERVE A QUESTO MILAN?

DESTRO NON CONVINCE: MA COSA SERVE A QUESTO MILAN?

Destro e Menez esultano dopo un gol (Fonte: sportivissimo.me)
Destro e Menez esultano dopo un gol (Fonte: sportivissimo.me)
Prima Fernando Torres, ora Mattia Destro. La sindrome dell’attaccante sta attanagliando il Milan da diverso tempo. Cosa c’è che non va? Cosa manca o soprattutto, cosa serve?L’idea di gioco di mister Inzaghi, sembra sia fatta su misura per avere davanti un attaccante centrale atipico, un giocatore capace di svariare su tutto il fronte offensivo e non il tipico finalizzatore della manovra della squadra. Quello cioè che era Torres nella prima parte di stagione e quello che dovrebbe essere Destro ora.Analizzando il modo di giocare del Milan, quello che balza subito agli occhi è che probabilmente lì davanti servirebbe un attaccante diverso. Un Ibrahimovic, un Higuain, per essere più chiari. Cioè un giocatore con più fisico, con più abilità tecniche, capace di giocare da solo ma anche di fare sponda per l’inserimento dei compagni e soprattutto dei centrocampisti (quello che ha fatto in passato Ibra al Milan permettendo a Nocerino di fare tantissimi gol).Probabilmente il problema del Milan fino a questo punto della stagione potrebbe non essere localizzabile in avanti ma forse dietro, a centrocampo. Pochi palloni giocabili, poca velocità, poco movimento senza palla, poche idee geniali alla Pirlo. Per questo, in un Milan che si basa ancora molto sui singoli, un giocatore come Destro che è bravo a finalizzare ma meno ad accompagnare la squadra e alla giocata personale, fa molta fatica.Ed è da qui che nascono i dubbi sul suo futuro riscatto, ancor prima di affrontare il problema del costo. Ne vale la pena spendere 16 milioni per un giocatore che non ti da garanzie e che non è decisivo? Forse sarebbe meglio puntare su Niang? Tutte domande legittime, che solo Destro può girare a suo favore. Come? Segnando a ripetizione in queste ultime gare, perchè solo i gol possono riconfermare Destro al Milan e, a questo punto, tutto dipende da lui. 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy