CLASSIFICA: I ROSSONERI RESPIRANO E TORNANO NELLA TOPTEN

CLASSIFICA: I ROSSONERI RESPIRANO E TORNANO NELLA TOPTEN

fonte foto: sportmediaset.mediaset.it
fonte foto: sportmediaset.mediaset.it
I rossoneri tornano alla vittoria in casa contro il Cesena, una vittoria dal gusto dolce e tonificante, come un buon caffé di prima mattina. Troppo tempo senza vittoria per i rossoneri, alla seconda gioia del 2015 dopo il 3-1 contro il Parma. Il bottino continua ad essere gravemente deficitario, ma una settimana dopo il punto più basso della stagione rossonera (11°posto a più dieci dalla terzultima posizione), i tre punti del weekend rispalancano al Milan le porte della parte sinistra della classifica, approfittando degli scontri diretti tra le dirette avversarie per l’Europa e qualche passo falso. Tanti pareggi tra le prime dieci, con la classifica che torna ad accorciarsi: l’Europa è ancora lontana, ma ora in fondo al tunnel il Milan rivede una piccola luce.LA PARTE GIUSTA DELLA CLASSIFICA – Se la Juventus non perde un colpo e rimane alla siderale distanza di 24 punti, la Roma continua a perdere colpi, scivolando a -9 dalla vetta e a +15 dai rossoneri dopo il pareggio in casa del Verona. Il Napoli, invece, corre e vede il secondo posto dopo il 2-0 di ieri al Sassuolo: i partenopei sono a -3 dai giallorossi, e pensare che a Natale erano a pari punti del Milan… Lasciando il podio, la Lazio si riprende la quarta piazza, a quota 40, battendo 2-1 il Palermo di SuperDybala e scavalcando la Fiorentina. I viola, nell’ultimo posto che vale l’Europa League (per ora) segue a ruota a 39 punti, dopo il pareggio contro il Torino. Un Europa League non proprio lontana per il Milan, quindi, che però deve fare attenzione alla concorrenza: tra i rossoneri e il quinto posto ci sono tre squadre, Sampdoria, Genoa e Inter. Le genovesi si rubano punti a vicenda, non riuscendo a prevalere nell’insolito derby della Lanterna servito ad antipasto della Champions League: un pareggio che serve solo a tenere dietro l’Inter, ottava a 35 punti. Terza vittoria consecutiva per i nerazzurri, che iniziano a sentire gli effetti della cura Mancini.VIETATO FERMARSI DI NUOVO – Il prossimo weekend può portare nuovi sorrisi ai rossoneri, specialmente se riuscissero a tornare a Milano con il bottino pieno da Verona: escludendo lo scontro al vertice dell’Olimpico di Roma, con Roma e Juventus di scena nel monday-night, il 25°turno offre alle 18 un succulento Inter-Fiorentina, mentre la Lazio sarà ospite di un Sassuolo ferito nell’orgoglio e da sempre bestia nera dei biancocelesti. Trasferta difficile anche per la Samp, impegnata a Bergamo contro l’Atalanta, mentre il Genoa ospiterà il derelitto Parma. Con i tre punti i rossoneri potranno mettere la freccia e avvicinare ancora di più il treno per l’Europa.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy