CHIEVO-MILAN: LA PROBABILE FORMAZIONE ROSSONERA

CHIEVO-MILAN: LA PROBABILE FORMAZIONE ROSSONERA

Commenta per primo!

Pippo Inzaghi (Fonte foto: www.europacalcio.it)
Pippo Inzaghi (Fonte foto: www.europacalcio.it)
Questa sera a Verona si giocherà l’anticipo del sabato tra Chievo e Milan, che avrà inizio alle ore 21 per solidarietà con i calciatori del Parma, così come tutte le altre partite della venticinquesima giornata che inizieranno con 15 minuti di ritardo.Il Milan, reduce dal successo casalingo contro il Cesena, spera di poter ottenere una serie di risultati utili per ambire ancora ad un posto in Europa League e vorrebbe iniziare proprio contro il Chievo che è reduce dalla pesante sconfitta di Empoli, pesante sia in termini di punteggio, sia di classifica perchè arrivata contro una diretta concorrente alla salvezza.Tra i convocati di Inzaghi tornano a disposizione Mexes, dopo la maxi squalifica inflittagli dal giudice sportivo a seguito della vergognosa aggressione del francese ai danni di Mauri nel corso di Lazio-Milan dello scorso 24 gennaio, e Paletta dopo la squalifica rimediata contro l’Empoli che l’ha costretto a saltare la gara casalinga contro il Cesena.Rami sarà invece assente per infortunio e va ad aggiungersi alla lunga lista dell’infermeria rossonera (Zapata, Abate, De Sciglio, El Shaarawy, Zaccardo),tra i pali tornerà titolare Diego Lopez dopo la squalifica che gli ha impedito di giocare contro i romagnoli, in difesa è confermato al centro Alex mentre il dubbio maggiore dell’allenatore rossonero è se schierare Mexes o riconfermare Bocchetti che ha destato una buona impressione domenica scorsa contro il Cesena.Favorito comunque il difensore italiano;  sulle fasce sono confermati Bonera a destra e l’inamovibile Antonelli, vero colpo di mercato dei rossoneri, che agirà sulla sinistra.A centrocampo verrà riproposto il trio formato da Montolivo, De Jong e Poli, con l’olandese che agirà come interditore e il capitano e l’ex Samp che agiranno come costruttori di gioco più spostati sulle fasce; il reparto offensivo sarà composto da Bonaventura che giocherà come trequartista dopo la bella prova di domenica scorsa impreziosita da un gran gol, che proverà a innescare le punte, che sono gli inamovibili Menez che agirà da seconda punta e Destro che giocherà da prima punta e che sarà il punto di riferimento dell’attacco rossonero.Inzaghi vuole evidentemente proseguire con il 4-3-1-2 con il trequartista alle spalle delle punte, modulo che convince di più l’allenatore rossonero; si tratta del ventiseiesimo confronto in campionato tra i veronesi e i rossoneri, con un bilancio che vede il netto predominio dei milanesi con ben 19 vittorie, 4 pareggi e 2 sole vittorie dei clivensi arrivate entrambe tra le mura amiche.Di seguito la probabile formazione del Milan che stasera affronterà il Chievo Verona allo stadio Bentegodi:Milan (4-3-1-2): Diego Lopez; Bonera, Alex, Bocchetti, (Mexes), Antonelli;Montolivo, De Jong, Poli; Bonaventura; Menez, Destro.A disposizione: Abbiati, Gori, Mexes(Bocchetti), Paletta, Muntari, Essien, Suso, Van Ginkel, Pazzini, Cerci, Honda. Allenatore: F. Inzaghi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy