PM – CLAUDIO ZULIANI: “CONTENTO DEL RITORNO DI MATRI. NUOVO STADIO? MILAN IN RITARDO. SU CONTE E INZAGHI…”

PM – CLAUDIO ZULIANI: “CONTENTO DEL RITORNO DI MATRI. NUOVO STADIO? MILAN IN RITARDO. SU CONTE E INZAGHI…”

Commenta per primo!

Claudio, voce bianconera - fonte: twitter.com
Claudio, voce bianconera – fonte: twitter.com
Voce del popolo bianconero, commenta le partite della Juventus per Mediaset Premium. PianetaMilan.it ha intervistato in esclusiva Claudio Zuliani in vista del match di sabato sera che vedrà il Milan sfidare a Torino la Juventus di Massimiliano Allegri.Sabato si incontrato Juventus e Milan, in quello che una volta era il big match per eccellenza del calcio italiano. Come ci arriva la Juventus? “Direi riposata visto la turnazione e le partite giocate sotto ritmo contro Parma e Udinese”. Vidal sembra prossimo al rientro di campo. Evra, invece, sarà della partita? Chi sostituirà Lichtsteiner? “Per la formazione mancano ancora alcuni allenamenti e con i mali di stagione bisogna aspettare fino a sabato per avere certezze”.Allegri e Tevez: potevano incrociarsi al Milan, ora stanno facendo benissimo alla Juventus. Qual è il rapporto tra i due? “Direi ottimo: Allegri gli ha concesso più libertà offensiva nei movimenti e i risultati sono sotto gli occhi di tutti”. Matri, pagato 12 milioni dal Milan, è tornato alla Juve gratis con mezzo stipendio pagato. Cosa vuoi dire ai tifosi rossoneri? “Che io sono contento del ritorno di un bravissimo ragazzo e di un ottimo attaccante”. Il Milan, al momento, non fa paura. Ma c’è qualcuno, tra i giocatori rossoneri, che temi in particolar modo? E qualcuno che vorresti alla Juventus? “Come direbbe Berlusconi, in Italia non cambierei la rosa della Juve con nessun’altra squadra”. Capitolo stadio: la Juventus con il nuovo impianto ha fatto un salto di qualità importante dopo due anni bui. Il Milan fa bene a lasciare San Siro per costruire uno stadio di proprietà? “Assolutamente sì, il futuro è questo e sono tutti i ritardo . Prima si sale sul treno del rinnovamento e meglio sarà per il movimento calcio”.Infine: Antonio Conte. Stage annullati, si inizia a parlare del suo futuro. Come lo vedresti al Milan? Sarebbe l’uomo giusto? E al posto di Inzaghi, secondo te, sarebbe nono in classifica? “Ho troppo rispetto di entrambe per rispondere alla domanda”. 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy