Serie A, la media gol cala drasticamente in primavera

Serie A, la media gol cala drasticamente in primavera

Nell’ultima giornata è stato eguagliato il record negativo di reti segnate in Serie A con il campionato a 20 squadre. Juventus e Lazio guidano la classifica

di matteotesta

La primavera è un periodo difficile per gli attaccanti, almeno per quanto riguarda la Serie A. La conferma arriva da un’analisi statistica di “numericalcio.it” riguardo le reti segnate negli ultimi mesi. Il rapporto ha considerato sia i periodi legati alle stagioni (- 21% rispetto all’inizio del campionato) sia la differenza con il girone d’andata (- 9%). In occasione dell’ultima giornata di Serie A (32esima) è stato uguagliato il record negativo di gol segnati in un singolo turno da quando sono state reintrodotte le 20 squadre.

Nelle ultime 8 giornate Udinese e Verona hanno segnate appena 4 reti, seguite in questa speciale classifica da Genoa e Sampdoria (6 gol per entrambi). Juventus e Lazio sono i club che hanno messo a segno il maggior numero di marcature ma il calo generale in fase offensiva ha colpito entrambe. Nelle ultime 8 giornate le due squadre hanno segnato 16 gol con una media di 2 reti a gara ( – 25% rispetto ai primi 24 turni di Serie A).

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Serie A – Milan: numeri, dati e statistiche dopo 30 giornate

Milan TV, il programma della settimana

Verso Torino-Milan: formazioni, news, info e curiosità

Rodriguez uno dei migliori contro il Napoli: le 5 cose da sapere su di lui

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy