Espulsione Paqueta: comportamento di Di Bello non regolamentare?

Espulsione Paqueta: comportamento di Di Bello non regolamentare?

Lucas Paqueta, centrocampista del Milan, è stato espulso ad un quarto d’ora dal termine del match contro il Bologna: non impeccabile Marco Di Bello però

di Daniele Triolo, @danieletriolo

ULTIME MILAN – Stasera, in occasione della vittoria per 2-1 del Milan a ‘San Siro‘ contro il Bologna, il centrocampista brasiliano Lucas Paqueta è stato espulso, ad un quarto d’ora dalla fine, per aver toccato, con una manata, l’arbitro Marco Di Bello di Brindisi dopo essere già stato ammonito.

Sarebbe, però, da rivedere lo stesso comportamento del direttore di gara pugliese nell’episodio, in quanto è stato il primo ad allontanare il calciatore del Milan con le mani dagli altri calciatori, nel momento di confusione scatenatosi dopo il fallo di Erick Pulgar ai suoi danni.

Da regolamento, infatti, l’arbitro dovrebbe stare fermo e far avvicinare a sé i giocatori da ammonire per non “aggredirli fisicamente e minacciarli”. Al termine del match ha parlato il dirigente rossonero Leonardo: per le sue dichiarazioni, continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy