TUTTOSPORT – MILAN: SPALLETTI O PRANDELLI PER IL DOPO INZAGHI

TUTTOSPORT – MILAN: SPALLETTI O PRANDELLI PER IL DOPO INZAGHI

Commenta per primo!

FC Zenit v FK Austria Wien - UEFA Champions LeagueIl Milan pensa al futuro, societario e non. Se Bee Taechaubol è presente a Milano fisicamente per incontrare Berlusconi, mentalmente pensa già alla prossima stagione. Bocciata l’idea Cannavaro per la panchina, dato che sarebbe il terzo allenatore consecutivo senza esperienza, senza dimenticare che è una bandiera della Juventus; due sono le piste che il thailandese vorrebbe provare a percorrere. Una conduce a Luciano Spalletti, che a giugno sarà libero da vincoli contrattuali con lo Zenit San Pietroburgo, l’altra a Cesare Prandelli, uscito con le ossa rotte dalle ultime due esperienze, quella azzurra al Mondiale e quella disastrosa con il Galatasaray. Loro due sono ipotesi concrete secondo “Tuttosport” in edicola oggi, ma il sogno è sempre lo stesso: Carlo Ancelotti.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy