SORIANO: IL MILAN NON MODIFICHERA’ LA PROPRIA OFFERTA

SORIANO: IL MILAN NON MODIFICHERA’ LA PROPRIA OFFERTA

Adriano Galiani e Massimo Ferrero (gazzetta.it)
Adriano Galiani e Massimo Ferrero (gazzetta.it)

Secondo quanto riportato dal giornalista di ‘Sky Sport’, Luca Marchetti, la trattativa per Roberto Soriano tra Milan e Sampdoria prosegue, ma il Milan avrebbe fatto sapere che l’offerta presentata per il giocatore blucerchiato, vale a dire 10 milioni di euro pagabili in due rate, è definitiva e non verrà ritoccata. I rossoneri, infatti, considerano ancora valida la clausola rescissoria del calciatore nativo di Darmstadt, in Germania, e che si possa pagare anche in due tranche. La Sampdoria, al contrario, considera tale clausola rescissoria scaduta lo scorso 15 agosto per via di un ‘gentlemen agreement’ con l’entourage di Soriano. E Ferrero continua a chiedere 15 milioni di euro. “In un primo momento – ha specificato Marchetti -, si è pensato di inserire alcuni calciatori nella trattativa: il Milan ha offerto Nocerino, la Samp ha chiesto José Mauri o Poli, e non si è trovato l’accordo. La sensazione è che Soriano vestirà il rossonero, ma occorrerà tempo e diplomazia per sistemare il tutto. La strategia del Milan è la stessa adottata per Romagnoli”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy