SERIE A, STOP ALLE COMPROPRIETA’. IL MILAN NE DEVE RISOLVERE UNA

SERIE A, STOP ALLE COMPROPRIETA’. IL MILAN NE DEVE RISOLVERE UNA

Commenta per primo!

Simone Verdi
Simone Verdi (fonte foto: mondopallone.it)
Oggi si chiude l’era delle comproprietà. La compartecipazione non sarà più ammessa e quelle ancora in atto dovranno essere risolte entro le 19. Il Milan ha solo un giocatore a metà con un’altra squadra. Si tratta di Simone Verdi, a metà con il Torino, che nell’ultima stagione ha giocato in prestito all’Empoli. Questo il comunicato apparso sul sito ufficiale del Milan: “Si chiude oggi l’era degli accordi di partecipazione, le cosiddette comproprietà, istituto abrogato dal Consiglio Federale nella seduta del 27 Maggio 2014. Il termine per depositare le offerte in busta chiusa per i calciatori sui quali i club non hanno raggiunto un accordo scade alle ore 19.00 di oggi. Sui 69 calciatori ancora in questa situazione nella Serie A TIM 2014-2015, per 8 di loro è stata definita la situazione Per gli altri si decide nelle prossime ore, con le eventuali buste che saranno aperte stasera, a partire dalle ore 20.30. Per il Milan una sola compartecipazione: Simone Verdi con il Torino”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy