REPUBBLICA- MIHAJLOVIC, UN DURO AL POSTO DI INZAGHI

REPUBBLICA- MIHAJLOVIC, UN DURO AL POSTO DI INZAGHI

Sinisa Mihajlovic (fonte foto: sportevai.it)
Sinisa Mihajlovic (fonte foto: sportevai.it)
E’ balzato in vetta alla lista dei candidati per la successione a Pippo Inzaghi. Sinisa Mihajlovic piace per il suo carisma e il pugno duro che utilizza per tenere in mano lo spogliatoio. L’allenatore della Samp- si legge oggi su La Repubblica-, che ha un vincolo solo verbale per il rinnovo (1,4 milioni l’anno) e che fu vicinissimo alla Juve (era a Torino, quando Conte decise momentaneamente di restare), avrebbe dato la disponibilità a Galliani per spiccare il salto, lui ex Inter, sull’altra sponda milanese. Il suo profilo non dispiace a Berlusconi, che valuta due tipologie: o un cultore del gruppo stile Conte (Mihajlovic è la migliore alternativa) o un esteta tattico alla Montella (Sarri è l’altra idea). Qualora il Milan non riuscisse a strappare nessuno tra le prime scelte (Conte legato alla Nazionale sino al 2016, Montella bloccato da una costosa clausola), il duello sarà allora tra Sarri e Mihajlovic.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy