MILAN, ECCO I TRE ARGENTINI CHE HANNO STREGATO MAIORINO

MILAN, ECCO I TRE ARGENTINI CHE HANNO STREGATO MAIORINO

Commenta per primo!

Rocco Maiorino ha intrapreso un viaggio in Sud America per stilare una lista di giocatori talentuosi e validi da sottoporre poi a Salvatore Monaco, entrato quest’anno a far parte dello staff di scouting rossonero. Secondo quanto riportato da calciomercato.com, tre sono i nomi finiti sul taccuino del direttore sportivo del Milan, dopo che ha assistito al SuperClassico tra River e Boca di domenica sera: Lisandro Magallan, Cesar Meli e Matias Kranevitter.

fonte foto: futbolparatodos.com.ar
fonte foto: futbolparatodos.com.ar
Il primo è un difensore centrale, che può fare anche il terzino destro, del Boca Jrs, classe ’92, molto forte fisicamente. Contro il River ha segnato il suo primo gol tra i professionisti. Il suo valore di mercato si aggira intorno ai 2,5 milioni di euro.      
Cesar Meli, centrocampista del Boca che piace al Milan (canchallena.lanacion.com.ar)
Cesar Meli, centrocampista del Boca che piace al Milan (canchallena.lanacion.com.ar)
Cesar Meli, invece, è un centrocampista, sempre di proprietà del Boca. I tifosi lo hanno soprannominato “Riquelmeli”, anche se è un giocatore più dinamico e di quantità. Sta studiando da regista arretrato, ma deve migliorare ancora in fase di impostazione. Anche lui classe ’92, il suo valore di mercato è di 2 milioni di euro.       
Kranevitter, regista del River, finito nel radar rossonero (pasionmonumental.com)
Kranevitter, regista del River, finito nel radar rossonero (pasionmonumental.com)
Infine, Matias Kranevitter. Di proprietà del River, è il classico regista davanti alla difesa, si può paragonare ad Andrea Pirlo. Classe ’93, non ha partecipato all’ultima partita in quanto infortunato, la sua valutazione è più alta: 4 milioni di euro. Il suo idolo è Mascherano, ma è molto più tecnico. 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy