MILAN E JUVE: CORSA A DUE PER WITSEL

MILAN E JUVE: CORSA A DUE PER WITSEL

Commenta per primo!

Alex Witsel, centrocampista dello Zenit (Fonte: Getty Images)
Axel Witsel, è lui l’oggetto del desiderio del Milan. E non solo. La Juventus, dopo l’infortunio di Khedira e le difficoltà palesate in mezzo al campo contro l’Udinese, torna a farsi viva per il centrocampista. Corsa a due, quindi, per il centrocampista, che ha il contratto in scadenza nel 2017 e non ha nessuna intenzione di rinnovarlo. Anche per questo motivo, senza dimenticare la sua voglia di trasferirsi in un campionato diverso da quello russo, ha fatto abbassare le pretese allo Zenit San Pietroburgo, pronto ora a trattare intorno ai 30 milioni di euro, anche qualcosina di meno. E questo ha fatto drizzare le antenne alle dirigenze di Milan e Juventus.I rossoneri seguono il giocatore da tempo, dal lontano 2012, quando il centrocampista dall’occhio ceruleo era il primo nome per la mediana di Allegri. Niente di fatto: 40 milioni e si trasferisce allo Zenit. Ora, però, le cose sono cambiate: il Milan ha il sì del giocatore, pronto a trasferirsi a Milano, ma manca l’accordo con lo Zenit. I vertici milanisti devono ancora decidere e convincersi di fare un nuovo grosso investimento, dopo gli 83 milioni di euro spesi fino ad ora. E devono farlo in fretta, perché la Juventus pressa: riavviati i contatti con l’entourage del giocatore,  non ancora la dirigenza russa. Corsa al fotofinish. Entro lunedì si scoprirà il futuro del centrocampista belga.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy