MARIO SUAREZ: “CERCI? NON SI E’ ABITUATO AI CARICHI DI LAVORO DI SIMEONE”

MARIO SUAREZ: “CERCI? NON SI E’ ABITUATO AI CARICHI DI LAVORO DI SIMEONE”

Commenta per primo!

Alessio Cerci
Alessio Cerci in azione contro l’Alcione (fonte foto: it.eurosport.com)
Il centrocampista della Fiorentina Mario Suarez è stato accostato più volte alla mediana del Milan. I rossoneri, ora, se lo ritroveranno come avversario domenica sera al Franchi. Lo spagnolo arrivato dall’Atletico Madrid nell’affare che ha portato Savic in Spagna, ha rilasciato una lunga intervista al “Corriere dello Sport”, nella quale parla anche della gara contro gli uomini di Mihajlovic: “Dove possiamo arrivare? La Fiorentina deve pensare solo a fare bene nella gara contro il Milan. Vincere aiuta a vincere ed una volta che sei in alto, per quanto alla prima giornata, impari a restarci. Cerci? Alessio è un bravo giocatore, al Torino lo ha dimostrato. All’Atletico avevamo un modo di lavorare molto specifico, particolarmente incentrato sul lavoro fisico e mi è parso che abbia faticato ad abituarsi a questo metodo. Non ha poi avuto grandi opportunità di mettersi in mostra e non appena ha avuto modo di passare al Milan lo ha fatto senza incertezze”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy