IL CSKA PROVOCA IL MILAN, MA HONDA A GENNAIO E’ SICURO

IL CSKA PROVOCA IL MILAN, MA HONDA A GENNAIO E’ SICURO

HondaNel giorno della presentazione di Kakà, in casa Milan non sembrano essere minimamente preoccupati dalle parole del presidente del CSKA Mosca Giner legate ad Keisuke Honda: “A gennaio il giocatore riceverà offerte più importanti di quella rossonera”. Secondo quanto riportato da Tuttosport il Milan si sente in una botte di ferro. Honda ha infatti già accettato un contratto quadriennale da 2,7 milioni di euro netti a stagione, oltre ad una serie di accordi commerciali legati agli sponsor del centrocampista in Giappone. Dunque le possibilità che il trasferimento salti sono ridotte al minino – riporta TMW  -. La conferma si avrà però solo il prossimo 3 gennaio quanto riaprirà il mercato.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy