IBRA, PATO, SUAZO E BONAVENTURA: COLPI BASSI TRA MILAN E INTER

IBRA, PATO, SUAZO E BONAVENTURA: COLPI BASSI TRA MILAN E INTER

Commenta per primo!

pato
fonte foto: sport.sky.it
Milan e Inter litigano per Alessio Cerci. I rossoneri hanno l’accordo con l’Atletico, i nerazzurri quello con il giocatore. Chi la spunterà? Staremo a vedere, ma la storia insegna che Milan e Inter si sono spesso calpestati i piedi nel mercato. Il “Corriere dello Sport” in edicola oggi fa un elenco di sgarbi di mercato meneghini. L’ultimo è Bonaventura, colpo last minute del Milan, arrivato però a Milano per firmare con l’Inter. Nel 2007, invece, toccò a Suazo: l’attaccante aveva sostenuto le visite mediche con l’Inter, ma due giorni dopo il Milan, con un comunicato ufficiale, annuncia l’acquisto del giocatore. Suazo andò poi all’Inter, sborsando qualche milione in più. Anche Ibra fu oggetto del contendere rossonerazzurro: con la Juve in B, il Milan stava per acquistare il giocatore, ma doveva attendere l’esito dei preliminari di Champions. In quel lasso di tempo intervenne l’Inter, che prese il giocatore. Infine, Pato: il brasiliano piaceva al club allora di Moratti, ma Galliani anticipò i cugini per tempo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy