DG ZENIT: “WITSEL? COSTA 100 MILIONI”

DG ZENIT: “WITSEL? COSTA 100 MILIONI”

Axel Witsel
Axel Witsel, centrocampista dello Zenit (fonte foto: www.calcioworld.it)

Che il mercato fosse pazzo, siamo d’accordo. Ma che, addirittura, i club possano permettersi di fissare cifre inaudite per i loro calciatori appare davvero stupefacente. Quest’oggi, a poche ore di distanza dalle affermazioni di Riccardo Napolitano, agente italiano di Axel Witsel, frasi di apertura per una trattativa tra il Milan e la società russa per il trasferimento del calciatore, ecco arrivare le dichiarazioni di Maxim Mitrofanov, direttore generale dello Zenit. All’agenzia di stampa russa ‘Itar-Tass’, Mitrofanov ha spiegato come “in questo momento sia da escludere una partenza di Witsel, ma se un club si presentasse con 100 milioni lo lasceremo andare”. Una provocazione, o una dichiarazione di sostanziale incedibilità del belga?

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy