Calciomercato Milan – Renato Sanches: “Lascerò il Bayern”

Calciomercato Milan – Renato Sanches: “Lascerò il Bayern”

Renato Sanches, centrocampista portoghese classe 1997, ha annunciato che, al termine della stagione, cambierà aria. Occasione per il Diavolo?

di Daniele Triolo, @danieletriolo

CALCIOMERCATO MILAN – Sabato 20 aprile, all’Allianz Arena di Monaco, il Bayern di Nico Kovac ha battuto per 1-0 il Werder Brema (gol di Niklas Süle al 75′) e mantenuto, dunque, la vetta della Bundesliga tedesca.

È entrato, all’86′, al posto di Serge Gnabry, il centrocampista portoghese Renato Sanches, classe 1997, che ha così collezionato la sua 16^ presenza in questo campionato (23 se si aggiungono le 6 in Champions League e una nella Coppa di Germania). In campo, però, Renato Sanches resta sempre molto poco: appena 730′ totali in tutte le competizioni.

Ecco perché, al termine della sfida contro i biancoverdi di Florian Kohfeldt, Renato Sanches ha sbottato:  “Tutti sanno che voglio giocare di più, cinque minuti per me non sono abbastanza. Giocare è ciò che amo. Lasciare il Bayern? Penso di si. Non so se sarà un trasferimento in prestito o a titolo definitivo, vedremo. Valuteremo ciò che è meglio per me, io voglio solo giocare di più”.

Renato Sanches era arrivato nell’estate 2016 al Bayern Monaco, proveniente dal Benfica, per 35 milioni di euro: in Baviera non ha mai trovato grande spazio ed è stata fallimentare la sua esperienza in Premier League, in prestito ai gallesi dello Swansea. Il Milan lo segue da tempo e non è detto che, in estate, non possa concedergli una possibilità in Serie A. La priorità del club rossonero, però, è sempre un’altra: continua a leggere >>>

SCONTO 50% – Gazzetta, l’edizione digitale a metà prezzo (promo per utenti Pianeta Milan). ABBONATI SUBITO!

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy