TOP NEWS: ROMAGNOLI CONVINCE, ALEX E PALETTA SUL MERCATO, SMENTITO L’INTERESSE PER LUCAS LEIVA

TOP NEWS: ROMAGNOLI CONVINCE, ALEX E PALETTA SUL MERCATO, SMENTITO L’INTERESSE PER LUCAS LEIVA

Le scritte apparse nelle vicinanze della casa di Romagnoli (Fonte: gazzetta.it)
Le scritte apparse nelle vicinanze della casa di Romagnoli (Fonte: gazzetta.it)

Puntuale come ogni serata, la redazione di ‘Pianeta Milan‘ ha selezionato per voi le notizie più importanti della giornata rossonera.

E’ stato convincente l’esordio di Alessio Romagnoli con la maglia del Milan nel Trofeo TIM contro Inter e Sassuolo disputatosi mercoledì sera; minuti interminabili di vergogna per i soliti idioti, con delle scritte invereconde sui muri della Capitale, hanno minacciato di morte il giovane difensore. ‘PM’, inoltre, ha fatto un punto sull’attuale situazione della difesa rossonera, con l’altro giovane centrale, il brasiliano Rodrigo Ely, piacevole sorpresa stagionale.

La retroguardia del Diavolo, però, potrebbe presto perdere uno, se non due elementi: il brasiliano Alex, infatti, oltre ad essere corteggiato dal Santos e dal Besiktas, piace molto al Borussia Mönchengladbach, mentre, per Gabriel Paletta, come confermato dallo stesso agente, Martín Guastadisegno, resta sempre calda e “graditissima” la pista che conduce all’Atalanta di Reja.

Il Milan non dimentica, però, il mercato in entrata: nella mattinata di giovedì, si era sparsa la voce di un interesse rossonero per il regista del Liverpool, Lucas Leiva, assistito da Kia Joorabchian, amico dell’amministratore delegato Adriano Galliani. Il rumor, però, è durato il breve spazio di qualche ora, smentito seccamente dai colleghi di Milan Channel. E mentre per Soriano, altro obiettivo rossonero, si è inserita anche la Juventus, e per Witsel non ci sono sostanziali aggiornamenti, in casa Milan si pensa sempre al ritorno di Zlatan Ibrahimović.

Secondo quanto riportato dal ‘Corriere dello Sport’, la moglie di Ibra spingerebbe per tornare a Milano, mentre in Francia, ‘Le Parisien’ si dice convinto che lo svedese, alla fine, resterà a giocare per il PSG: soltanto il mercato dirà chi avrà avuto ragione.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy