RONZULLI A SKY: “IMMEDIATA EMPATIA TRA BERLUSCONI E BEE TAECHAUBOL”

RONZULLI A SKY: “IMMEDIATA EMPATIA TRA BERLUSCONI E BEE TAECHAUBOL”

Berlusconi e Bee Taechaubol
Berlusconi e Bee Taechaubol (fonte foto: instagram.com)

La cessione del 48% delle quote societarie del Milan dalla famiglia Berlusconi all’imprenditore thailandese Bee Taechaubol è andata in porto anche grazie alla mediazione di Licia Ronzulli, la quale, oggi, ha parlato ai microfoni di ‘Sky Sport’ dei retroscena della trattativa: “Il primo incontro è datato dicembre 2014, è scattata una grande empatia da ambo le parti. Bee l’ha chiamata chimica e ha pienamente ragione, questioni epidermiche. Berlusconi ha un fiuto sviluppato sui grandi business, anche da quel punto di vista hanno fatto tutto da soli. Mediazione è tenere i rapporti fra entrambi, poi la comunicazione e sciogliere, in una trattativa così complessa, qualche nodo. Bisognava mantenere gli obiettivi per entrambi e capire quali fossero, sono due personaggi con grande carisma. Berlusconi non ha bisogno della mia mediazione per chiudere un affare, ma stavolta è servita anche questa attività”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy