RASSEGNA MILAN – MILAN, SOLLIEVO DOPO I FISCHI. LUIZ-BACCA EVITANO I PROCESSI

RASSEGNA MILAN – MILAN, SOLLIEVO DOPO I FISCHI. LUIZ-BACCA EVITANO I PROCESSI

Carlos Bacca e Nigel De Jong, fonte foto acmilan.com

Enrico Currò, su ‘La Repubblica’ in edicola stamattina, non è stato molto tenero con la prestazione offerta dal Milan ieri sera a ‘San Siro’ contro l’Empoli. “La squadra, ancora macchinosa, è venuta a capo del fastidiosissimo Empoli ed ha evitato che la vetrina di campionato a San Siro si trasformasse in un precoce atto d’accusa, e che il derby alla terza giornata diventasse più scivoloso del normale”, si può leggere nel suo pezzo, nel quale, comunque, si difende Galliani, nel mirino della contestazione della curva, per aver portato al Milan due attaccanti come Carlos Bacca e Luiz Adriano, autori dei gol ‘scacciapensieri’. “Urgono ovviamente conferme, perché non tutti difensori e i portieri avversari saranno compiacenti come Zambelli e Skorupski”, l’impietosa analisi di Currò. Al Milan, comunque, leggendo l’analisi del match fornita da ‘La Repubblica’, mancherebbe ancora un elemento di qualità in mezzo al campo (“l’obiettivo Witsel rimane prioritario”), per via di una ormai conclamata lentezza nell’impostazione, “addebitabile – si legge – anche all’equivoco De Jong, grande incontrista obbligato all’avvio della manovra”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy