NAZIONALE, CONTE PENSA AD EL SHAARAWY IN UN RUOLO NUOVO

NAZIONALE, CONTE PENSA AD EL SHAARAWY IN UN RUOLO NUOVO

Stephan El Shaarawy (fonte foto: indervilla.com)
Stephan El Shaarawy (fonte foto: indervilla.com)
Il gol di sabato sera, a Genova, è stato un momento di autentica redenzione per Stephan El Shaarawy che non a caso è scoppiato in un pianto liberatorio dopo aver segnato. A poche ore di distanza il “Faraone” ha ritrovato anche la Nazionale, una squadra che sembrava destinato a guidare, prima degli infortuni e di un’anno davvero difficilissimo. Adesso per lui c’è una nuova, importantissima chance e Stephan potrebbe viverla con un ruolo nuovo. Conte ha inserito il rossonero nella lista dei centrocampisti e oggi, parlando in conferenza stampa di attaccanti ha dichiarato: “Balotelli è la mia quinta scelta, davanti a lui ci sono Immobile, Zaza, Pellè e Giovinco”. Nessuna traccia di El Shaarawy e non per errore, il CT proverà Stephan sulla linea dei 5 centrocampisti un ruolo che nelle prime uscite ha affidato persino a Mattia De Sciglio, altro rossonero di fascia, ma con caratteristiche decisamente diverse. Del resto El Shaarawy ha messo in mostra, anche nei periodo più bui, uno spirito di sacrificio invidiabile e delle doti di corsa eccezionali, armi che il CT potrebbe provare a sfruttare, magari facendo un bel regalo ad Inzaghi. Un El Shaarawy più “difensivo” sarebbe perfetto per un 4-2-3-1 o ancora meglio per un 4-4-2, modulo che potrebbe davvero tornare di moda in casa rossonera. Per ora si tratta di ipotesi ed El Shaarawy, almeno per ora, non sembra destinato a partire titolare contro la Croazia, ma Stephan, dopo il Milan, vuole riprendersi anche l’Azzurro e siamo sicuri, farà di tutto per convincere Antonio Conte a dargli una chance importante.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy