MIHAJLOVIĆ PROMUOVE IL SUO GRUPPO: “ELY E CALABRIA SORPRESE, BACCA – ADRIANO FORTI”

MIHAJLOVIĆ PROMUOVE IL SUO GRUPPO: “ELY E CALABRIA SORPRESE, BACCA – ADRIANO FORTI”

Sinisa Mihajlovic
Sinisa Mihajlovic (fonte foto: acmilan.com)

Siniša Mihajlović, tecnico del Milan, intervenuto quest’oggi in conferenza stampa a Milanello, si è detto molto soddisfatto del gruppo di calciatori a sua disposizione. L’allenatore serbo non ha voluto rilasciare dichiarazioni in merito ai possibili arrivi di Roberto Soriano e Zlatan Ibrahimović, ma ha promosso a pieni voti l’intero organico rossonero. Mihajlović ha dichiarato che sceglierà, di volta in volta, i titolari in base a quante garanzie gli daranno in allenamento ed allo stato di forma che dimostreranno. Sul dualismo De Jong-Montolivo, Mihajlović ha spiegato: “Sono due giocatori che non hanno un ruolo fisso. Possono giocare davanti alla difesa o interno, non sono in competizione tra loro. Riccardo arriva da un lungo infortunio, perciò è indietro ancora un po’ di condizione, anche se sta migliorando. Ha caratteristiche differenti da Nigel, ma saprà essere importante”. Tra le sorprese del precampionato, i giovani: “Conoscevo quasi tutti. Se devo parlare chi mi ha sorpreso individualmente Ely e Calabria. Davide quasi niente, Ely ho visto qualche partita con l’Avellino. Forse perché li conoscevo meno degli altri”. Promossa, infine, anche la difesa, con particolare accento posto sull’intera fase difensiva della squadra e l’attacco, con Bacca e Luiz Adriano da tenere d’occhio: “Sono giocatori forti, che abbiamo preso per fare gol e fare la differenza. Dobbiamo essere bravi a metterli in condizione di fare gol. Penso abbiamo uno dei migliori attacchi della Serie A”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy