MIHAJLOVIĆ A ‘MILAN CHANNEL’: “SODDISFATTO DEL LAVORO SVOLTO, SORPRESO DA CALABRIA ED ELY”

MIHAJLOVIĆ A ‘MILAN CHANNEL’: “SODDISFATTO DEL LAVORO SVOLTO, SORPRESO DA CALABRIA ED ELY”

Sinisa Mihajlovic dirige l'allenamento, fonte foto acmilan.com
Sinisa Mihajlovic dirige l’allenamento, fonte foto acmilan.com

Il nuovo tecnico del Milan, Siniša Mihajlović, ha parlato a ‘Milan Channel’, canale tematico rossonero, dichiarandosi molto soddisfatto del lavoro svolto finora: “Abbiamo cambiato giocatori, sistema di lavoro, modulo. Stiamo lavorando tanto, ma i ragazzi si applicano molto e cercano di metterlo in pratica anche in partita. Manca ancora un mese. Il 23 agosto saremo pronti per l’inizio del campionato”. Mihajlović chiede alla sua squadra chiarezza, lealtà. “Bisogna saper portare rispetto, bisogna far capire al gruppo come stanno le cose, senza certe regole non si va da nessuna parte. Sono ragazzi intelligenti – ha spiegato l’allenatore – e se lo capiranno penso che le cose andranno bene”. Nonostante sia un tipo che non ami parlare dei singoli, Miha ha ritenuto opportuno lodare pubblicamente il 19enne terzino destro Davide Calabria ed il 22enne difensore brasiliano Rodrigo Ely. “Sono due ragazzi molto promettenti e stando con noi potranno migliorare tanto. Forse conoscendoli poco mi hanno sorpreso più di tutti”.

Parlando, invece, di Riccardo Montolivo, queste le parole di Mihajlović: “Riccardo lo conosco forse meglio di tutti gli altri perchè l’ho allenato anche a Firenze. Lo conosco molto bene come ragazzo e come caratteristiche tecniche. Può fare mediano o l’interno di centrocampo, vediamo. Viene da un infortunio, sta cominciando a ritrovare il ritmo. E’ un giocatore molto importante che ci potrà dare una grossa mano”. Soprattutto in una stagione dove la rosa sarà ridotta a 25 calciatori: “La rosa del Milan è competitiva, abbiamo fatto degli ottimi acquisti. Ne aspettiamo ancora uno o due, ma con i giocatori che pensiamo di poter prendere – ha sentenziato il serbo -, la nostra rosa potrà diventare da primi tre posti. Sono convinto che faremo una grande stagione”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy