LICENZE UEFA PER L’EUROPA: IL GENOA RESTA FUORI

LICENZE UEFA PER L’EUROPA: IL GENOA RESTA FUORI

Enrico Preziosi, presidente del Genoa (Fonte: www.primocanale.it)
Enrico Preziosi, presidente del Genoa (Fonte: www.primocanale.it)
Sono state assegnate le licenze Uefa dalla commissione di primo grado della Federcalcio: tutte le società in corsa per un posto in Europa hanno passato l’esame dei bilanci, Sampdoria compresa. Unica eccezione il Genoa. Ora il club di Preziosi potrà appellarsi in secondo grado per avere la licenza, e in caso anche all’Alta Corte del Coni. La causa della mancata concessione è un ritardo nella consegna della documentazione da presentare per essere ammessi alle competizioni europee. E’ quindi una questione puramente formale e non economica. Il Genoa inoltrerà il ricorso alla commissione di II grado entro il 16 maggio. Ma le possibilità di successo sembrano abbastanza basse, perché non avrebbe rispettato alcuni parametri su cui l’Uefa non transige. Il tutto nonostante la ricapitalizzazione di 25 milioni di euro, annunciata proprio ieri da Preziosi. Ma il ritardo nella consegna dei documenti dovrebbe vanificare la partecipazione alle Coppe. (fonte: gazzetta.it)
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy