IL MILAN LASCIA, SAN SIRO SI TINGERA’ DI NERAZZURRO DAL 2018

IL MILAN LASCIA, SAN SIRO SI TINGERA’ DI NERAZZURRO DAL 2018

San Siro (fonte foto: mojotravel.wordpress.com)
San Siro (fonte foto: mojotravel.wordpress.com)
Milan-San Siro: una storia d’amore che verosimilmente si concluderà dopo 92 lunghi anni. Il club rossonero, è noto, ha presentato il progetto per la creazione della sua nuova casa, che dovrebbe vedere la luce nell’estate 2018 a due passi da Casa Milan, nel quartiere Portello. Per un futuristico Quartiere Milan che nasce, c’è comunque un San Siro che rimarrà in vita e che, dopo il restyling in vista della finale di Champions, dovrebbe tingersi di nerazzurro. Lo stadio, nato nel 1926 come casa dei rossoneri, diventerà con ogni probabilità la casa dell’Inter: oggi, riporta l’Ansa, c’è stato un incontro preliminare tra il Comune di Milano e il Ceo dell’Inter, Michael Bolingbroke. Un incontro, come ribadito da ambo le parti, in vista dell’appuntamento europeo di fine 2016, ma che ha posto le basi per discorsi futuri: «Ogni altro ragionamento sul futuro di quello che resta come uno degli impianti più belli al mondo è ancora da venire. L’amministrazione ora è impegnata a fare del proprio stadio sempre più la ‘Scala del Calcio’, riammodernandolo e rendendolo più funzionale, in piena sintonia con la gloriosa storia delle società di calcio milanesi», queste le parole dell’Assessore allo Sport del Comune di Milano, Chiara Bisconti.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy