IBRAHIMOVIĆ GIOCA A NASCONDINO: “STO BENE AL PSG. IN MLS? NON SI SA MAI”

IBRAHIMOVIĆ GIOCA A NASCONDINO: “STO BENE AL PSG. IN MLS? NON SI SA MAI”

Zlatan Ibrahimovic, attaccante del PSG (Fonte: www.calcioweb.eu)
Zlatan Ibrahimovic, attaccante del PSG (Fonte: www.calcioweb.eu)

Nonostante le voci ricorrenti che lo vogliano vicino alla rottura con il PSG, Zlatan Ibrahimović, almeno a parole, sembra non voglia chiudere così rapidamente la propria esperienza francese. Il campione scandinavo ha parlato al portale statunitense ‘Bleacher Report’, in un’intervista a tutto tondo. “Ci stiamo allenando duramente per la nuova stagione. Abbiamo fatto una buona preparazione. Il mio obiettivo quest’anno è quello di fare meglio rispetto agli anni precedenti – ha rilanciato la sfida Ibra -. Penso che sarà una stagione fantastica perché la squadra sta crescendo, è più forte. L’ambizione del club è quello di vincere ancora di più rispetto allo scorso anno, anche se l’unica cosa che abbiamo perso è la Champions League. Iniziamo la nuova stagione con la speranza di fare ancora meglio. Faremo di tutto per vincere tutti i trofei per i quali saremo in lizza”. La Champions League è l’unico vero cruccio della carriera dell’attaccante di Malmøe: “Per me, la Champions League si gioca sui dettagli, dettagli molto piccoli, e un po ‘di fortuna. Dobbiamo essere forti nei momenti più importanti per vincere. Abbiamo una squadra che può andare fino in fondo. Non sarà facile, ma faremo di tutto per rendere la competizione più difficile per i nostri avversari”. I colleghi di Bleacher Report, quindi, hanno chiesto ad Ibrahimović la sua opinione sul calcio negli States e, eventualmente, se la MLS possa rappresentare la sua prossima meta futura: “Il calcio negli Stati Uniti è in crescita nel modo giusto. Ci sono molti giocatori europei di alto livello che sono sempre più curiosi di unirsi alla MLS. Sono felice per gli Stati Uniti, perchè penso abbiano un calcio che può arrivare a livello di quello europeo. Io in MLS? Non si sa mai, non si sa mai. Intendo dire che io vedo Zlatan giocare nella Major League Soccer. Quando non lo so”. Chiosa sul suo futuro immediato: “Sono felice dove sono. Ho ancora un anno di contratto con il Psge io gioco con giocatori molto importanti. Il club sta crescendo, le ambizioni anche. Facciamo di tutto per fare il meglio. Mi diverto e sono un giocatore del Paris Saint-Germain”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy