IBRA PALLONE D’ORO SVEDESE, LA DEDICA A INGESSON E SEGERSTROM: “SCOMPARSI COME MIO FRATELLO”

IBRA PALLONE D’ORO SVEDESE, LA DEDICA A INGESSON E SEGERSTROM: “SCOMPARSI COME MIO FRATELLO”

Ibrahimovic
Zlatan Ibrahimovic – fonte www.skysports.com
Zlatan Ibrahimovic ha vinto per la nona volta consecutiva il Guldbollen, premio per il miglior giocatore svedese. L’attaccante del PSG al momento della premiazione si è commosso e ha dedicato la vittoria a Klas Ingesson e Pontus Segerstrom, due colleghi recentemente scomparsi per la stessa malattia che ha stroncato anche il fratello di Zlatan. Le parole di Ibrahimovic, riportate da gianlucadimarzio.com: “Sono ancora scosso per quello che è successo a Klas e Pontus, io ho avuto un fratello che è mancato per la stessa malattia un paio di mesi fa. Esiste una vita che va ben al di là del calcio, ed è più importante sicuramente di tutto questo. Che riposino in pace, tutti, ringrazio chi mi è stato vicino dentro e fuori dal campo. Senza di loro, questa vittoria non sarebbe stata possibile”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy