GHANA, GRANT: “MUNTARI E BOATENG? PORTE APERTE, CHI MERITA GIOCA”

GHANA, GRANT: “MUNTARI E BOATENG? PORTE APERTE, CHI MERITA GIOCA”

Kevin-Prince Boateng e Sulley Muntari - fonte Profilo Twitter Boateng
Kevin-Prince Boateng e Sulley Muntari – fonte Profilo Twitter Boateng
Con l’arrivo di Avram Grant alla guida della Nazionale ghanese potrebbe aprirsi un nuovo ciclo, che potrebbe vedere il ritorno anche di vecchie conoscenze escluse per motivi disciplinari. Sulley Muntari e Kevin Prince Boateng, allontanati per dei dissidi con l’ex tecnico nel corso dei Mondiali in Brasile, sarebbero dunque ben accetti, come confermato dal Ct Grant in conferenza stampa: “Porte aperte per tutti i giocatori ghanesi che vogliono dare il massimo per il proprio paese e per i quali la maglia della Nazionale è un motivo d’orgoglio. Gli episodi passati non contano, è inutile guardarsi indietro: abbiamo bisogno di tutti per aprire un nuovo ciclo. Nessuno però è intoccabile, giocherà chi merita”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy