GATTUSO, CUORE E GRINTA: IL SUO OFI CRETA BATTE IL PANATHINAIKOS

GATTUSO, CUORE E GRINTA: IL SUO OFI CRETA BATTE IL PANATHINAIKOS

Gennaro Gattuso, tecnico dell'Ofi Creta, fonte foto lapresse.it
Gennaro Gattuso, tecnico dell’Ofi Creta, fonte foto lapresse.it
Cuore, grinta e passione. Queste sono le caratteristiche che l’ex milanista Gennaro Ivan Gattuso è riuscito a trasmettere alla sua squadra, i greci dell’Ofi Creta.
Bella vittoria infatti dell’Ofi contro i rivali più blasonati del Panathinaikos,  un 2-1 al 90′ minuto tutto caparbietà e voglia di vincere. La squadra di Creta non batteva il Pana da 27 anni, e Gattuso è riuscito in questa impresa dando dimostrazione di essersi calato perfettamente nella nuova dimensione di allenatore.
Criticato per il 4-0 subito contro il Paok, l’ex centrocampista rossonero ha dedicato la vittoria alla città, ai tifosi e al presidente: “Questa vittoria è per i nostri tifosi, per la città e per il presidente. I tifosi ci hanno difeso, ma devono ricordarsi sempre che questa adesso è una piccola squadra: pensano ancora all’Ofi di vent’anni fa ed è bello essere orgogliosi e avere il gusto della storia. Adesso però la situazione dell’Ofi è diversa e stiamo lavorando per migliorarci. Mi scuso comunque con il tecnico e i tifosi del Panathinaikos: certi atteggiamenti non li approvo, le perdite di tempo in certi momenti della partita capisco abbiano dato fastidio”.
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy