GARDINI (DG VERONA): “VOGLIAMO LA VERITA’ SUI CORI. GRAZIE AL MILAN PER LA SOLIDARIETA’”

GARDINI (DG VERONA): “VOGLIAMO LA VERITA’ SUI CORI. GRAZIE AL MILAN PER LA SOLIDARIETA’”

Commenta per primo!

gardini
Giovanni Gardini, direttore generale dell’Hellas Verona (ilivornese.it)
La sentenza ai danni dell’Hellas Verona, che sancisce la chiusura della curva per un turno a causa di presunti cori razzisti ai danni di Muntari,  ha infastidito il direttore generale della società gialloblù, Giovanni Gardini. Come riportato da gianlucadimarzio.com , il Dg ha parlato in conferenza stampa della decisione del giudice sportivo, sottolineando la solidarietà mostrata dal Milan agli scaligeri: ““E’ un momento di incazzatura e tristezza. Vogliamo la verità. Grazie al Milan, perché il calcio che divide stavolta ha unito. Così si condanna in maniera inesorabile una società, ma può capitare anche ad altri. Qui c’è un dato oggettivo: domenica c’erano 27125 persone allo stadio e in 4 occasioni sono stati segnalati i cori che nessuno oltre ai 3 ha sentito. 3000 persone avrebbero fatto rumore. In passato ci siamo cosparsi il capo di cenere, ora non ci stiamo. Pretendiamo la verità, sono avvelenato come uomo e come dirigente sportivo dirigente dell’Hellas Verona. Abbiamo scatenato una rincorsa alla ricerca della verità. Per la sentenza è come andare in guerra con una cerbottana contro un kalashnikov“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy