DS SCHALKE: “BOATENG – SPORTING SALTATA PER PROBLEMI LEGATI AL CONTRATTO”

DS SCHALKE: “BOATENG – SPORTING SALTATA PER PROBLEMI LEGATI AL CONTRATTO”

Horst Heldt, direttore sportivo dello Schalke 04 (fonte foto: www.schalke04.de)
Horst Heldt, direttore sportivo dello Schalke 04 (fonte foto: www.schalke04.de)

Kevin-Prince Boateng, centrocampista ghanese classe “87 con un vincente passato nelle fila del Milan era dato, qualche giorno fa, in procinto di passare dallo Schalke 04 allo Sporting Lisbona. Poi, la trattativa si è improvvisamente arenata, ed i leoni portoghesi hanno preferito ripiegare su un altro ex milanista, Alberto Aquilani. Oggi, il direttore sportivo del club di Gelsenkirchen, Horst Heldt, ha parlato al sito ufficiale della società tedesca, www.schalke04.de, spiegando i reali motivi del fallimento dei negoziati per il trasferimento di Boateng in Portogallo: “Di Boateng posso dire che ha avuto un incontro con i suoi agenti. Siamo venuti a conoscenza dell’esito negativo della trattativa con lo Sporting Clube de Portugal, che ci ha confermato che sono sorti problemi inerenti ad alcuni dettagli del contratto, non legati a problemi fisici. Le due parti non sono riuscite a trovare un accordo e non è stato possibile scendere a compromessi”. Il nome di Boateng resta tuttora in orbita Milan, alla ricerca di una mezz’ala tecnica e, possibilmente, che non costi uno sproposito: KPB potrebbe quindi ancora diventare un’occasione di mercato last minute per la società di Via Aldo Rossi.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy