CAPUANO A SI: “IL MILAN HA BISOGNO DI ESSERE COMPLETATO, IBRA L’ASSICURAZIONE PER LA VITTORIA”

CAPUANO A SI: “IL MILAN HA BISOGNO DI ESSERE COMPLETATO, IBRA L’ASSICURAZIONE PER LA VITTORIA”

Zlatan Ibrahimovic, attaccante in orbita Milan (Fonte: www.eurosport.com)
Zlatan Ibrahimovic, attaccante in orbita Milan (Fonte: www.eurosport.com)

Giovanni Capuano, giornalista di ‘Panorama’ e ‘Radio 24’, ha parlato del Milan allo ‘Speciale Calciomercato’ di Sportitalia. “Credo che il mercato del Milan non sia chiuso, perchè il Milan ha assoluta necessità di completarsi, e non avrebbe senso aver speso 83 milioni per cercare in tutti i modi di garantirsi una squadra da primi tre posti e poi ad esempio non avere a centrocampo un uomo importante, e non vedere se riesci ad inserire alla fine Ibrahimović, che evidentemente è una sorta di assicurazione per la vittoria. E’ un colpo da ultimi giorni di mercato, ma questo è un pericolo: bisogna vedere se il Milan si ferma pensando che potrà fare Ibra, ed evidentemente questo cambia e condiziona tutto, perché Ibrahimović non ha nemmeno la necessità che gli si costruisca una squadra intorno. Lui è l’uomo che punta il pallone, e ne fa giocare due o tre a rimorchio, libera le fasce… è condizionante in positivo, ma se tu l’aspetti, e poi magari questa situazione non si concretizza, il Milan resterebbe incompleto. Nelle amichevoli non abbiamo visto un bel Milan: ora, è vero che le amichevoli non dicono tutto, possono dare una settimana un esito, poi ci sono i carichi di lavoro, e cambia qualsiasi cosa, però io credo che ci siano dei campanelli d’allarme che non vadano sottovalutati: questo Milan ha bisogno di essere completato”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy