CAOS PARMA, PARLA LUCARELLI: “NON SCENDEREMO IN CAMPO CONTRO IL GENOA”

CAOS PARMA, PARLA LUCARELLI: “NON SCENDEREMO IN CAMPO CONTRO IL GENOA”

ilmattinodiparma.it
Alessandro Lucarelli, difensore ducale (Fonte: ilmattinodiparma.it)
Non intende placarsi il caos intorno al Parma, e intanto giocatori e dipendenti non prendono lo stipendio ormai da mesi. Dopo il comunicato di ieri dell’AIC (Leggi QUI), tutte le partite della serie A della prossima giornata sarebbero dovute partire con 15 minuti di ritardo. Ma, a quanto pare, non sarà cosi anche per il Parma. Come appreso da gazzetta.it, infatti, il capitano dei ducali, Alessandro Lucarelli, ha confessato che la squadra non scenderà in campo contro il Genoa: “Abbiamo chiesto il rinvio della partita. Non ci sono le condizioni. La Federcalcio dovrà ufficializzare il rinvio e, se non succederà, faremo sciopero. Noi andiamo avanti per la nostra strada. Non ci sentiamo tutelati da nessuno. Fino al 6 marzo, quando è prevista l’assemblea, rimarremo fermi”.Aggiunge, poi: “Abbiamo avuto l’appoggio della Serie A: non possiamo fare altro che ringraziare tutti. Se saremo costretti a scioperare, perderemo 3 a 0 a tavolino”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy