BERTOLACCI A MC: “MIHAJLOVIĆ MOLTO ESIGENTE, ROMAGNOLI UN GRANDE ACQUISTO”

BERTOLACCI A MC: “MIHAJLOVIĆ MOLTO ESIGENTE, ROMAGNOLI UN GRANDE ACQUISTO”

Bertolacci in allenamento, fonte foto acmilan.com
Bertolacci in allenamento, fonte foto acmilan.com

Andrea Bertolacci, centrocampista prelevato quest’anno dal Milan per 20 milioni di euro dalla Roma, ha rilasciato un’intervista a ‘Milan Channel’, canale tematico della società rossonera. “A parte l’AUDI Cup che non è stata convincente, abbiamo dimostrato di voler tornare il Milan di un tempo – ha evidenziato Bertolacci -. Vogliamo fare bene. Dispiace aver fatto un passo indietro dopo belle prestazioni contro Inter e Real, ma ora dobbiamo pensare a riprendere quel ritmo che avevamo trovato in Cina. I carichi di lavoro e la tournée in Cina sicuramente hanno pesato, anche se non mi piace trovare alibi. L’importante è farci trovare pronti per il primo impegno ufficiale in Coppa Italia”.

Bertolacci si sta inserendo gradualmente negli schemi del Milan, e si sta abituando ai dettami tattici del nuovo allenatore: “Ormai è un mese che lavoriamo insieme, stiamo ultimando la preparazione. Ci sta essere un po’ imballati in questo momento, l’importante è arrivare pronti per le gare ufficiali. Quando c’è un allenatore nuovo è normale che serva tempo. Il mister ci chiede il possesso palla e di scambiarci spesso le posizioni. Con il tempo impareremo al meglio tutti i meccanismi che vuole il mister. Mihajlović è molto esigente, ci chiede grande intensità. Il calcio è diventato fisico e dinamico, quindi questa preparazione ci servirà molto. Il fatto di giocare in Nazionale mi ha aiutato perché conosco già un po’ di giocatori. Sto cercando di trovare la forma migliore il prima possibile”.

Proprio sulla Nazionale, Bertolacci ha spiegato come “le sue chiamate dipenderanno da come giocherò nel Milan. Per me la cosa più importante è il Milan, penso a fare bene solo con la maglia rossonera”. Infine, dopo aver ricordato il gol segnato a ‘San Siro’ l’anno scorso, contro il Milan, quando indossava la maglia del Grifone, Bertolacci ha dato la sua ‘benedizione’ all’acquisto di Romagnoli: “Mihajlović lo conosce molto bene, se l’ha voluto così fortemente è perché sa che potrà esserci molto utile. Noi faremo di tutto per farlo integrare il prima possibile, lo conosco dai tempi della Roma, è un grande acquisto”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy