AGUIRRE, CONTRO HONDA E NAGATOMO: “NO A STAR ANNOIATE”

AGUIRRE, CONTRO HONDA E NAGATOMO: “NO A STAR ANNOIATE”

Keisuke Honda (fonte foto: www.si24.it)
Keisuke Honda (fonte foto: www.si24.it)
Parole che lasciano poco all’interpretazione quelle rilasciate dal neo tecnico del Giappone, il messicano Javier Aguirre, subentrato ad Alberto Zaccheroni dopo il pessimo Mondiale della nazionale con gli occhi a mandorla.Infatti, come riporta goal.com, il tecnico ribadisce: “Quando si è in nazionale bisognerebbe provare orgoglio. Non ho bisogno di giocatori che si annoiano e non importa che siano delle star. Chi non partecipa al lavoro di squadra ha l’atteggiamento di un perdente e non mi servono calciatori così. Nella mia squadra deve esserci, su tutto, personalità”.Aguirre non fa esplicitamente nomi ma si può capire facilmente che l’attacco sia verso i calciatori più rappresentativi che giocano in Europa: Honda, Nagatomo, Tanaka, Kagawa su tutti. 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy